CCISS Viaggiare Informati: “Smartphoners” premia la guida intelligente

Roma, 13 ottobre 2016

L’utilizzo del cellulare al volante causa in Italia più di 40mila incidenti ogni anno. La disattenzione alla guida dovuta all’uso dello smartphone, da cui è sempre più difficile separarsi, è la prima causa di morte su strada, nonché la prima causa di invalidità tra i giovani. La percentuale di incidenti legata all’imprudenza di utilizzare il cellulare mentre si guida supera il 24%, cioè quasi una persona su quattro. Autovelox, tutor, multe, patente a punti, responsabilità penale: a quanto pare gli atteggiamenti repressivi e punitivi non bastano. Così come non è sufficiente l’invito alla guida corretta, responsabile e intelligente. Ecco perché nasce “Smartphoners – pensa a guidare posa il cellulare”, la app gratuita per ‘iOS’ e ‘Android’ (i due sistemi operativi più diffusi), che si propone come forte strumento di utilità sociale partendo proprio dall’idea di potere, ribaltando la prospettiva, ridurre un problema di proporzioni enormi. È il punto di vista a cambiare: premiare anziché reprimere. Ideata da un’imprenditrice romana in collaborazione con la società di sviluppo ‘Next Adv’, l’applicazione è una novità nel campo della sicurezza stradale e nella gestione del pericolo. L’utente iscritto è incentivato al rispetto dei limiti di velocità e del Codice della Strada tramite il sistema a punti ‘Chi viaggia sicuro viaggia gratis’. Entrando a far parte di una ‘community’, il guidatore può misurare i chilometri percorsi in auto senza utilizzare lo smartphone, confrontare i traguardi raggiunti con gli altri membri e partecipare a concorsi giornalieri, settimanali, fino all’estrazione – dopo il 15 luglio 2017 – del maxi premio finale. Ad ogni comportamento virtuoso corrisponde un punteggio: ad esempio, un punto per ogni chiamata a cui non si risponde in assenza di auricolari o vivavoce, 20 punti per ogni amico che si invita a far parte della ‘community’. A differenza di altre ‘App’ che offrono consigli e informazioni tecniche per la guida sicura, “Smartphoners” col suo meccanismo a premi è una sfida a comportarsi sempre meglio. Lanciata l’8 agosto 2016, l’applicazione oggi conta più di 9.600 utenti.